Concorsi nel Corpo Forestale dello Stato 2012-2013

Salvaguardia e controllo del patrimonio boschivo, tutela delle acque, biodiversità, agroalimentare: sono solo alcuni degli ambiti di competenza di questo Corpo, ricco di storia. Nato agli inizi dell'800 per tutelare i boschi e le montagne si è arricchito, via via, di competenze e campi di intervento. Far parte del Corpo Forestale dello Stato significa essere impegnati costantemente nella tutela dell'ambiente in tutte le sue ramificazione, nella salvaguardia del patrimonio naturale e nella repressione dei reati a danno dello stesso. Lavoro delicato e importantissimo che richiede un continuo e costante aggiornamento tecnico e scientifico: per questo il Corpo Forestale dello Stato si avvale anche di alcune scuole in grado di offrire percorsi formativi sempre all'avanguardia, per dare al suo personale una professionalità sempre più qualificata. Una carriera all'interno del Corpo Forestale dello Stato significa acquisire competenze teorico-pratiche, dalle più moderne tecniche di indagine alla gestione e utilizzo del patrimonio boschivo, per poter operare a difesa e tutela di quanto di più prezioso vi sia: il patrimonio naturale del nostro paese.



Ultimi concorsi al 19 dicembre 2014

12 Atleti nella forestale

Concorso per 12 allievi agenti del Corpo forestale dello Stato in qualità di atleti del gruppo sportivo forestale.
Gazzetta Ufficiale num. 27 del 6/04/2012 - Scad. Concorso 7/05/2012.
Bando Concorso »

400 Allievi vice ispettori nella forestale

Concorso pubblico, per esami, per la nomina di 400 allievi vice ispettori del Corpo forestale dello Stato.
Gazzetta Ufficiale num. 94 del 29/11/2011 - Scad. Concorso 29/12/2011.
Bando Concorso »